venerdì 28 agosto 2015

PAN BRIOCHE AL CAFFE'


Il Pan Brioche al Caffè è il perfetto Pan Brioche per la colazione, inzuppato direttamente nel caffellatte o spalmato di marmellata o crema di cioccolato, in ogni caso sempre buonissimo. Il mio Pan Brioche al Caffè è stato preparato con la Farina del Molino Ronci, precisamente la Farina di tipo 0 di grano tenero macinato a pietra
con molino ad acqua, inoltre ho usato lo Zucchero di Canna dell'Eridania per dare un profumo particolare e, naturalmente del caffè, ma non il solito caffè ho usato il caffè in polvere aromatizzato al Ginseng Bitter Amaro Aralia, è semplice da usare basta scioglierlo in acqua. La preparazione risulta un lunga, ma ne vale la pena, lo possiamo tenere per giorni chiuso in una busta di cellophane oppure possiamo tagliarlo a fette e congelarlo, all'occorrenza scongeliamo quello che ci serve.

Ricetta PAN BRIOCHE AL CAFFE'


Ingredienti
300 g di Farina di tipo 0 del Molino Ronci
300 g di farina tipo 00
100 ml di acqua per il caffè
50 ml di acqua per il lievito
80 g + 2 cucchiai di Zucchero di Canna dell'Eridania 
1 uovo
1 confezione di Ginseng Bitter Amaro Aralia
50 g di burro
1 cucchiaio di miele
1 panetto di lievito di birra
1 pizzico di sale
100 g di gocce di cioccolato

Procedimento
Per prima cosa prepariamo il lievitino con 100 g di farina tipo 00 e 50 ml di acqua dove scioglieremo il lievito di birra, impastare e lasciare lievitare per almeno un'ora.



Al lievitino aggiungere il caffè che prepariamo semplicemente mettendo in una tazza il contenuto di una capsula di Ginseng Bitter Amaro Aralia 



aggiungere 100 ml di acqua bollente e il caffè è pronto; 



aggiungiamo anche il miele, l'uovo, lo Zucchero di Canna  



e il burro a pezzetti a temperatura ambiente e mescolare tutti gli ingredienti, 



quindi aggiungere un pizzico di sale, la farina 00 e la Farina di tipo 0 setacciate. 



Impastare tutti gli ingredienti fino ad avere un impasto morbido ma compatto, formare una palla e lasciare lievitare almeno due ore.
Trascorso il tempo stendere la pasta in un rettangolo, copriamo con lo Zucchero di Canna


 e le gocce di cioccolato. 



Arrotolare l'impasto 



e metterlo nello stampo precedentemente imburrato e infarinato.



Lasciamo lievitare ancora per due ore.



Trascorso il tempo spennellare la superficie con latte tiepido e spolverizzare con Zucchero di Canna, 



poi infornare in forno già caldo a 180° per 25 minuti.
Prima di sfornare facciamo la prova dello stecchino, quindi lasciamo raffreddare e lo togliamo dallo stampo.



E, ora tagliamo una fetta e la inzuppiamo nel cappuccino. Che bontà!!!!!!!



Ringrazio le ditte che mi hanno aiutato:
il Molino Ronci per la Farina di tipo 0 






il caffè preparato con Ginseng Bitter Amaro Aralia





e per la dolcezza lo Zucchero di Canna dell'Eridania