domenica 22 febbraio 2015

INVOLTINI DI VERZA



Gli Involtini di Verza possono essere un antipasto o un secondo piatto ricco e gustoso a secondo di quello che utilizziamo per il ripieno. Gli Involtini si possono farcire con carne macinata, salsiccia sbriciolata, verdure, salumi, formaggi insomma quello che si ha in casa, è un piatto facile e veloce da preparare e che tutti apprezzano
anche chi non ama le verdure. I miei involtini li ho farciti con ricotta, provola e salame, cose che erano lì un pò dimenticate nel frigo che hanno trovato il giusto utilizzo nei miei involtini.


Ricetta INVOLTINI DI VERZA

Ingredienti
6 foglie di cavolo di verza
200 g di ricotta
100 g di scamorza
100 g di salame tipo milanese
20 g di burro
1 cucchiaio di pecorino grattugiato
sale, pepe q.b.

Procedimento
Mettere sul fuoco una pentola capiente con acqua salata e portarla a bollore.
Staccare dalla verza 6 foglie esterne, 



le più grosse e, senza romperle eliminiamo la venatura centrale, facciamole sbollentare per 2 minuti mettendole nella pentola due alla volta, quindi le scoliamo e le mettiamo ad asciugare in un piatto.



Quando si sono appena raffreddate prendiamo una foglia di verza la mettiamo su un piatto ben aperta, al centro mettiamo una fettina di salame, qualche pezzetto di scamorza e pezzetti di ricotta, salare e pepare, 



chiudere a pacchetto e riporre l'involtino con la parte ripiegata verso il basso in una pirofila precedentemente imburrata. Procediamo così per tutti gli involtini. 



Sulla superficie degli involtini mettiamo ancora qualche pezzetto di ricotta e di scamorza, qualche fiocchetto di burro, sale, pepe e pecorino grattugiato. 



Infornare a 200° per 15 minuti, servire caldi. Se volete, invece del forno possiamo anche passarli in microonde alla massima potenza per 5 minuti e poi altri 5 minuti solo grill.