sabato 17 gennaio 2015

TORTA DI RICOTTA CON CUORE DI NOCCIOLATA



La Torta di Ricotta con Cuore di Nocciolata è una di quelle torte super buone amate da tutti e ottime per qualsiasi momento della giornata che sia colazione, merenda o semplice voglia di qualcosa di buono. La Torta risulta soffice e leggera, questo è dovuto proprio alla ricotta che costituisce parte integrante dell'impasto stesso e
la farcitura è quanto di più buono si può immaginare, certo si può usare una crema di nocciola qualsiasi, ma io ho scelto il meglio e ho farcito la mia torta con la Nocciolata della Rigoni di Asiago, una crema di nocciole realizzata solo con ingredienti biologici senza additivi, né coloranti, né aromi o coloranti e soprattutto senza Olio di Palma, una crema sempre morbida ideale per merenda o colazione di grandi e piccini.

Ricetta TORTA DI RICOTTA CON CUORE DI NOCCIOLATA


Ingredienti
250 g di farina tipo 00
250 g di ricotta
200 g di zucchero Eridania Classico
100 g di burro
3 uova
1 bustina di vanillina
1 bustina di lievito per dolci
4 cucchiai colmi di Nocciolata della Rigoni di Asiago
2 cucchiai di Zucchero a velo vanigliato Eridania

Procedimento
In una capiente ciotola mettiamo le uova con lo zucchero Eridania e le montiamo bene,


quindi aggiungiamo la ricotta schiacciata precedentemente e continuiamo a montare il tutto con le fruste per far incorporare bene la ricotta. 


Quanto vediamo che non ci sono più grumi aggiungiamo pian piano la farina setacciata con il lievito e la vanillina e per ultimo il burro fuso tiepido.


Imburrare e infarinare una teglia di 24 cm di diametro e accendere il forno a 180°.
Versare nella teglia metà del composto, livelliamolo 


e cospargere sulla superficie la Nocciolata della Rigoni di Asiago


distribuiamolo appena appena e aggiungiamo il restante composto, 


livelliamo bene la superficie.


Infornare a 180° per 35/40 minuti. Prima di sfornare controllare sempre con uno stecchino.


Far raffreddare, cospargere la superficie con lo Zucchero a velo vanigliato 


e godetevi questa bontà.


Ringrazio Eridania per avermi donato la sua dolcezza





















e la Rigoni di Asiago che con la sua Nocciolata ci fa sognare.