giovedì 14 agosto 2014

PENNONI AL COCCIO



I Pennoni al Coccio sono un primo piatto molto famoso a Napoli, in tutti i ristoranti troveremo della pasta al Coccio che siano paccheri, pennoni, spaghetti o linguine non ha importanza l'ingrediente importante è il coccio o gallinella di mare, con il suo sapore particolare e così buona che trasforma un semplice piatto di pasta
in un primo piatto saporitissimo dove si sente tutto il profumo del mare. Bene, anch'io oggi ho deciso di regalarmi questa bontà, la ricetta è molto semplice e veloce da preparare, unico neo la pulizia del coccio, se conoscete un pescivendolo a cui chiedere la pulizia del pesce, approfittatene, altrimenti armatevi di buona volontà come ho fatto io. 

Ricetta PENNONI AL COCCIO



Ingredienti per 2 persone

200 g di pennoni
1 coccio da 500/600 g
8/10 pomodorini
1/2 bicchiere di vino bianco
aglio
prezzemolo
olio e.v.o

Procedimento

Incominciamo pulendo il coccio 


togliamo le interiora, la pelle e le lische, laviamo tutto bene sotto il getto d'acqua corrente. 
Prepariamo un pò di brodetto mettendo la testa e la lisca centrale in una pentola con aglio, prezzemolo, un filo d'olio e 2 bicchieri d'acqua e, lo lasciamo bollire per 5/10 minuti. 


Intanto spezzettiamo i tranci del coccio 


e li mettiamo a rosolare in una padella capiente con olio e uno spicchio d'aglio, appena rosolati togliamo l'aglio e aggiungiamo il vino che lasceremo evaporare.


Tagliamo a filetti i pomodorini 


e aggiungiamoli al pesce, 


saliamo e dopo qualche minuto aggiungiamo il brodetto naturalmente filtrato,





lasciamo cuocere il tutto ancora per 5/10 minuti.
Intanto cuociamo la pasta in abbondante acqua salata, scoliamola al dente e la aggiungiamo al nostro sugo di coccio, aggiungiamo il prezzemolo e la facciamo saltare in padella qualche minuto.





Impiattare i nostri pennoni al coccio aggiungendo ancora prezzemolo fresco.