lunedì 21 luglio 2014

TORTA DELLA NONNA




La Torta della Nonna personalmente non l'avevo mai assaggiata poi, un amico mi dice "non sai cosa ti perdi è buonissima" sollecitando la mia curiosità. Ho cercato la ricetta in rete e, ovviamente, come mio solito, ho apportato piccole modifiche e
ho preparato la Torta della Nonna; in effetti questa ricetta è facilissima in fondo non è altro che una torta di pasta frolla ripiena di crema pasticcera.
A proposito gliel'ho detto al mio amico che aveva ragione, la Torta della Nonna è veramente buonissima, assolutamente da assaggiare.


Ricetta TORTA DELLA NONNA



Ingredienti per uno stampo da 28 cm.

Ingredienti per la pasta frolla

500 g di farina tipo 00
3 uova
150 g di burro
200 g di zucchero
1/2 limone
1/2 bustina di lievito per dolci

Ingredienti per la crema pasticcera

4 rossi d'uova
150 g di zucchero
75 g di amido o fecola di patate
500 ml di latte
1 bustina di vanillina
1 limone
per la copertura
30 g di pinoli
zucchero a velo 
1 tazzina di latte

Procedimento

Cominciamo col preparare la pasta frolla:

Disporre la farina a fontana, mettere al centro lo zucchero, il burro a tocchetti, le 2 uova,la buccia grattugiata di un limone e un cucchiaino di lievito per dolci.
Amalgamare gli ingredienti velocemente lavorando l’impasto con la punta delle dita fino a formare un impasto compatto e elastico e con esso formate una palla.
Avvolgere il panetto di pasta frolla nella pellicola e metterlo in frigo per almeno mezz'ora.



Ora prepariamo la crema pasticcera:

Mettere a riscaldare il latte.
Montare in un tegame le uova con lo zucchero, aggiungere la farina e poi mescolare un pò alla volta il latte.
Mettere il tegame sul fuoco molto basso e continuare a girare sempre nello stesso verso, finché la crema non si rapprende.
Togliere dal fuoco e girare di tanto in tanto fino al completo raffreddamento.



Accendere il forno a 180°.

Ora assembliamo la Torta della Nonna

Imburrare uno stampo di 28 cm. e foderarlo con la carta da forno.

Togliere dal frigo la pasta frolla, prendere dall'intero impasto i 2/3 e stenderla dandole una forma rotonda; quindi avvolgere la pasta frolla sul matterello e srotolarla sulla tortiera, coprendo così fondo e lati, eliminare la pasta in eccesso passando il matterello sui bordi della tortiera.
Con i rebbi di una forchetta bucherellare la pasta frolla 


e,poi versare all'interno la crema pasticcera.


Stendere la restante pasta frolla sempre in forma rotonda, avvolgere sul matterello e srotolarla sulla crema, chiudendo così la torta. Bucherellare la superficie della torta e sigillare bene i bordi.


Spennellare la torta con del latte e distribuire i pinoli premendo leggermente per farli aderire alla pasta frolla.


Infornare la torta a 180° per 50 minuti.


Trascorso il tempo, estrarre la torta e lasciarla raffreddare. Solo quando è ben fredda toglierla dallo stampo e spolverizzare la superficie con abbondante zucchero a velo.