sabato 12 aprile 2014

COLOMBA PASQUALE




La Colomba Pasquale è stata una scommessa fatta a me stessa, non avevo mai preparato in casa questo dolce, ritenevo troppo complicato farlo, era più semplice andarlo a comprare già confezionato e pronto da gustare, ma quest'anno ho deciso di provarci. In verità devo dire che la preparazione non è difficile, ma molto
lunga, ci sono volute almeno 8 ore complessive di lievitazione più un'intera notte per l'ultimo impasto. Però, alla fine che soddisfazione!!!! Sicuramente la mia Colomba Pasquale non è bella e perfetta come quelle industriali (per me è stata la prima volta) però è molto buona, soffice, fragrante, profumata e, certamente molto più genuina di quelle industriali.


Ricetta COLOMBA PASQUALE



Ingredienti per lo stampo da 1 kg.

200 g di farina 0
250 g di farina 00
100 ml di latte
1 dado di lievito di birra
170 g di burro
170 g di zucchero
2 uova + 2 tuorli
buccia grattugiata di 1 limone
buccia grattugiata di 1 arancia
1 bustina di vanillina
100 g di canditi (facoltativo)

Ingredienti per la glassa

2 albumi
100 g di zucchero
granella di zucchero q.b.
50 g di mandole pelate

Procedimento

1° IMPASTO
Facciamo sciogliere il lievito nel latte tiepido e unirlo a 150 g di farina 00. Impastare e lasciamolo lievitare. Deve diventare il doppio.



2° IMPASTO
In un’ampia ciotola versare le restanti farine, lo zucchero, le 2 uova più i 2 tuorli,
70 gr. di burro ammorbidito, un pizzico di sale, un cucchiaio di essenza di vaniglia o una bustina, la buccia grattugiata del limone e dell’arancia.



Iniziare a lavorare l’impasto aggiungendo tanto latte fino ad ottenere un impasto lavorabile ( a me ne son bastati 30 ml), aggiungere l'impasto precedente. Trasferire l’impasto su una spianatoia e lavorare fino ad ottenere un panetto morbido, omogeneo e un pò appiccicoso, quindi mettere in una ciotola in forno spento con la luce accesa a lievitare per 1 ora.



3° IMPASTO
Riprendere l’impasto ed aggiungere 50 g di burro ammorbidito, lavorare energicamente per almeno 10 minuti quindi rimettete il panetto nella ciotola in forno spento a lievitare per 4 ore. Deve raddoppiare di volume.



4° IMPASTO
Riprendere l’impasto ed aggiungere gli ultimi 50 g di burro ammorbidito e se volete i canditi
Lavorare l’impasto per 15 minuti, poi adagiarlo nello stampo per colomba.



Mettere la colomba nel forno spento (senza luce) e lasciarla per tutta la notte, il dolce arriverà ad altezza del bordo dello stampo.



5° IMPASTO
Togliere la colomba dal forno e quindi accendere il forno e preriscaldatelo a 190°.
Nel frattempo preparare la glassa battendo gli albumi in una ciotola con lo zucchero semolato. Stendete la glassa ottenuta sulla colomba e cospargete con la granella di zucchero e le mandorle.
Cuocere la colomba nel forno già caldo per 10 minuti a 190°, poi impostare la temperatura del forno a 180° e proseguire la cottura per altri 30 minuti.
Estrarre la colomba dal forno e farla raffreddare su una gratella.


Preparazione lunghissima, ma grande soddisfazione!!!!!!!!!!!