venerdì 21 marzo 2014

CALAMARI RIPIENI



I Calamari Ripieni sono un ottimo secondo piatto di pesce e, se non riuscite a trovare i calamari per una volta vi potete accontentare dei totani. I Calamari sono ottimi contenitori per i ripieni che più gradiamo. Questa ricetta è una preparazione
tra le più classiche, ho usato ingredienti che generalmente abbiamo sempre in casa. Con questa ricetta garantisco che il pesce lo mangiano tutti.

Ricetta CALAMARI RIPIENI



Ingredienti 

4 calamari
1 fetta di pane raffermo
1 uovo
2 sottilette
50 g di prosciutto cotto
50 g di gruviera
1 bicchiere di vino bianco
prezzemolo
sale e pepe q.b.

Procedimento

Pulire i calamari eliminando le interiora,la conchiglia trasparente e la pelle.
Lavare bene sotto l'acqua corrente per eliminare eventuali residui dalla sacca facendo attenzione a non romperla.
Dalla testa del calamaro con un paio di forbici  togliere il becco corneo che si trova al centro dei tentacoli. Eliminare gli occhi e tutta la parte circostante.


Tagliare ora  i ciuffetti di calamari a pezzetti molto piccoli raccogliendoli in una ciotola, aggiungere la fetta di pane che avremo fatto ammorbidire nell’ acqua e avremo strizzato, il prezzemolo e dell’aglio(facoltativo) tritati,salare e pepare; 



infine aggiungere l'uovo e mescolare fino a formare un impasto omogeneo.

Riempiete aiutandovi con un cucchiaino i calamari per 3/4 con il ripieno e chiudere con degli stuzzicadenti.


In una padella far scaldare l’olio con uno spicchio d’aglio e far cuocere i calamari una decina di minuti girandoli di tanto in tanto.
Sfumare i calamari imbottiti con il vino bianco, aggiungere il prezzemolo tritato e bucherellare delicatamente la sacca del calamaro.
Far cuocere ancora qualche minuto.