mercoledì 12 febbraio 2014

PASTA CON SUGO ALLA GENOVESE




La Pasta con Sugo alla Genovese è un primo piatto che appartiene alla tradizione campana insieme alla pasta condita con classico ragù. In questo ragù la regina è la cipolla dorata, secondo la tradizione la carne dovrebbe essere il girello, la
pasta dovrebbe essere tipo penne o gli ziti lunghi spezzati con le mani e il formaggio grattugiato da spolverizzare dovrebbe essere il pecorino non il parmigiano perché questo sugo è già dolce di suo.Dico dovrebbe perché questa è la tradizione poi, però ognuno rivisita la ricetta con gli ingredienti che più gradisce.

Ricetta PASTA CON SUGO ALLA GENOVESE


Ingredienti

400 g di pasta tipo penne 
1 kg di polpa di vitello
1 kg di cipolle
2 carote
1 costa di sedano
2 cucchiai di polpa di pomodoro
1 cotica di prosciutto
1 bicchiere di vino bianco 
olio e.v.o.
pecorino
sale, pepe q.b.

Procedimento

Pulire le carote,il sedano e le cipolle affettare tutto (con un robot si fa prima e si piange di meno).
In una capiente pentola, io preferisco quella a pressione, mettere 3 cucchiai di olio e.v.o. e meta' delle verdure affettate. Aggiungere la carne a pezzi, la cotica e l'altra meta' delle verdure, 



aggiungere la polpa di pomodoro, sale, pepe e 1/2 bicchiere di vino. Coprire e far cuocere a fuoco lento per circa 2 ore, poi il sugo andrà tirato a fuoco basso e, se occorre mettere ancora un pò di vino, per almeno 1 ora.



La carne dovrà essere tenerissima e le verdure completamente sfatte e di un bel colore marroncino.
Con la pentola a pressione dopo il fischio tenerla 30 minuti, rigirarla e ancora 30 minuti.




Cuocere la pasta, quindi rimetterla nella pentola e aggiungere un pò di pecorino grattugiato e del sugo alla genovese, mescolare con un cucchiaio di legno per far amalgamare il tutto. 
Quindi servire la pasta alla genovese nei piatti con un mestolo abbondante di sugo, i pezzi di carne e se si vuole spolverizzare con una grattugiata di pecorino.