martedì 18 febbraio 2014

CALZONE NAPOLETANO


 

Il Calzone Napoletano altro non è che la classica pizza. Il Calzone Napoletano si farcisce con ricotta, provola e salumi, gli si da la classica forma di mezzaluna e si cuoce al forno. Se invece la stessa pizza viene fritta prende il nome di pizzetta fritta o meglio, come si
dice a Napoli "Pizzella fritta". A Napoli è d'obbligo trovarlo in tutte le pizzerie , friggitorie e rosticcerie della città, è una prelibatezza che il turista deve conoscere e apprezzare.

Ricetta del  CALZONE NAPOLETANO


Ingredienti per 2 Calzoni

400 gr di farina 
200 ml di acqua 
12 g di lievito di birra 
1/2 cucchiaio di sale 
1 cucchiaio di olio


Ingredienti per l’imbottitura

250 g di ricotta 
100 g di salame napoletano
100 g di provola
1 uovo
sale, pepe qb.

Ingredienti per la copertura

4 cucchiai di passata di pomodoro
2 cucchiai di olio

Procedimento

Preparare la pasta per pizze disponendo su un piano la farina a fontana, versare al centro l’acqua e lievito e iniziare a lavorare l’impasto, aggiungere l’olio e il sale e continuare a lavorare fino ad ottenere un impasto liscio e morbido.


 Formare una palla e mettere a lievitare la pasta per pizze per 2 ore in un luogo caldo e lontano da correnti coperto con un canovaccio.

Preparare ora l’imbottitura dei calzoni mettendo in una ciotola la ricotta, la provola e il salame tagliati a dadini, sale, pepe e un uovo.


Mescolare il tutto con una forchetta fino a che il ripieno ottenuto non sia omogeneo.


 Riprendere la pasta per pizze, dividerla in 2 parti uguali e stendere ognuna di esse in una sfoglia tonda dello spessore di 3 mm. 


Stendere il ripieno ottenuto su metà della sfoglia, richiudere il calzone su se stesso e sigillare bene i bordi.

Posizionare i 2 calzoni preparati su una teglia foderata di carta da forno bagnata, strizzata e cosparsa con un filo d’olio e far lievitare per 30 minuti.


 Cospargere quindi i calzoni napoletani con un paio di cucchiai di passata di pomodoro e ricoprire con un filo d’olio, 


quindi infornare in forno già caldo a 180° per 25 minuti.
Trascorso il tempo sfornate e servite caldo.