lunedì 27 gennaio 2014

PANINI ALL'OLIO



I Panini all'Olio sono panini con mollica morbidissima e un profumo invitante, sono ideali per farcire con salumi affettati o burro e marmellata o semplicemente mangiarli così al posto del pane, come facevo da ragazza, ricordo che eravamo contenti quando mia madre li comprava e, facevamo merenda farcendoli
con la Nutella. Ho voluto fare questo esperimento, fatto un pò di ricerche ho provato a realizzare i Panini all'Olio, esperimento riuscitissimo, sono piaciuti a tutti e finiti in un baleno, molto buoni forse più di quelli del panettiere e, pensate che li hanno mangiati al naturale senza farcitura.

Ricetta PANINI ALL'OLIO


Ingredienti per 8 Panini

300 g di farina 00
250 g di farina 0
1 dado di lievito di birra
300 ml di acqua
60 ml di olio e.v.o.
sale

Procedimento

Sciogliere il lievito in una ciotola con l’ acqua appena tiepida, aggiungere meta’ della farina e iniziare a impastare, aggiungere 50 ml. di olio e.v.o, la restante farina, il sale e impastare fino ad ottenere un panetto morbido ed elastico che lasceremo lievitare per un paio d'ore o comunque fino a quando il volume non è raddoppiato.





Riprendere il panetto e, dividerlo in 8 parti uguali, stendiamo ogni pezzo dandogli la forma di un piccolo rettangolo, cospargiamo ogni pezzo con un filo d'olio e arrotoliamo ogni rettangolo partendo dalla parte più corta e, poniamoli sulla placca ricoperta di carta da forno.





Spennelliamo con un filo d'olio e li lasciamo lievitare ancora per un'ora.
Riscaldare il forno a 190° e infornare i panini e, cuocerli per 20 minuti o almeno fino a quando non risultano dorati.

Si mantengono morbidi per almeno due giorni se ben riposti in un sacchetto di stoffa.