Print Friendly and PDF

PIZZA FRITTA


PIZZA FRITTA

La Pizza Fritta o per meglio dire per noi napoletani "A PIZZELLA" non è altro che una variante della pizza classica napoletana.
La Pizza Fritta nella tradizione campana è una pizza ripiena di ricotta, provola
e salumi o ripiena di scarola o ancora senza ripieno al naturale ricoperta di sugo al pomodoro e foglia di basilico. Ovviamente consiglio di assaggiarle tutte. Idea sfiziosa per una cena tra amici, ottima come finger food sarà apprezzata sempre e comunque, credetemi.

Ricetta PIZZA FRITTA


Ingredienti
500 gr di pasta per le pizza
250 gr di ricotta
100 gr di provola
100 gr di pancetta affumicata
10 pomodorini
sale, pepe, olio di arachidi

Procedimento
Preparare la pasta per la pizza.

Dopo la lievitazione,dividere la pasta della pizza in tante palline.
Stenderle con un mattarello o a mano in modo da fare tante pizzette.

pasta di pizza

Preparate l’imbottitura mettendo in una terrina la ricotta, la provola,  la pancetta tagliata a dadini e i pomodorini divisi in due parti, sale e pepe.


Al centro di ogni pizzella mettere qualche cucchiaio di imbottitura.

PIZZA FRITTA

Richiudere le pizzette a portafoglio e con una forchetta sigillare bene i bordi.
Mettere l’olio di arachidi in una padella dal bordo alto e quando l’olio diventa bollente friggere le pizzette per un paio di minuti per lato. Mettere le Pizze Fritte su della carta assorbente per togliere l'olio in eccesso e portare in tavola caldissime.

PIZZA FRITTA

Questa la versione della Pizza Fritta senza imbottitura con il pomodoro e basilico.

PIZZA FRITTA