martedì 3 settembre 2013

PAN DI SPAGNA

 

Il Pan di Spagna fa parte delle preparazioni di base più facili da fare. Il Pan di Spagna è la materia prima per la realizzazione di tante torte farcite con creme varie e molte preparazioni comuni come ad esempio la Zuppa Inglese. Voglio precisare che esistono due metodi per preparare il Pan di Spagna, il primo metodo
consiste nel montare le uova intere con lo zucchero finché non diventa gonfio e di colore giallo chiaro; il secondo metodo consiste nel dividere gli albumi dai tuorli montarli separatamente e poi unirli delicatamente. Personalmente ho sempre usato il primo metodo è quello più veloce e non mi ha mai fatto fare brutte figure.

Ricetta PAN DI SPAGNA


Ingredienti per una tortiera da 24 cm

5 uova
75 g di farina 00
75 g di fecola di patate
150 g di zucchero
1 bustina di lievito per dolci
1 bustina di vaniglia

Procedimento

Incominciamo a imburrare e infarinare una teglia rotonda di 24 cm. e, accendiamo il forno a 180°.

Mettere le uova in un'ampia ciotola, aggiungiamo lo zucchero e sbattiamo il composto con le fruste elettriche finché non diventa gonfio, spumoso e di colore giallo chiaro.



A questo punto aggiungiamo le farine setacciandole insieme, ne lasciamo un cucchiaio da parte, continuiamo a mescolare gli ingredienti sempre con le fruste fin quando risulterà tutto ben amalgamato (circa 2 minuti). Al cucchiaio di farina messo da parte aggiungiamo il lievito e la vanillina, poi versiamolo nel composto e mescoliamo sempre con le fruste fino ad ottenere un composto omogeneo.

Versiamo il composto nella teglia imburrata e inforniamo a 180° per 45 minuti.


Trascorso il tempo facciamo la prova con uno stecchino per vedere se è cotto (infilando uno stecchino nella torta dovrà uscire asciutto).



Spegnere il forno e tenerla ancora in forno per 15 minuti, serve a non farla sgonfiare.

Ora il Pan di Spagna è pronto per essere farcito a vostro piacimento.