domenica 11 giugno 2017

FOCACCIA STRACCHINO E FIORI DI ZUCCA


Continuo ad approfittare della bella stagione dei fiori di zucca, ed ecco quello che ho preparato l'altra sera, una focaccia dal sapore particolare dovuto dall'unione dello stracchino con le acciughe, ma assicuro sicuramente molto gustosa,si è creato
un'intesa davvero superba tra stracchino e acciughe. Per rendere la focaccia morbida ho usato la Farina tipo 0/00 Viola del Molino Soncini Cesare, farina di prima qualità ottima per questo tipo di impasto, particolarmente adatta per lievitazioni lunghe.

Ricetta FOCACCIA STRACCHINO E FIORI DI ZUCCA


Ingredienti
250 g di Farina tipo 0/00 Viola del Molino Soncini Cesare
200 g di semola rimacinata
180 ml di acqua
4 cucchiai di olio si semi di girasole
150 g di stracchino
16 fiori di zucca
10 acciughe
100 g di provola affumicata
4 pomodori secchi sottolio
1 panetto di lievito di birra
sale q.b.

Procedimento
Per prima cosa pulire i fiori di zucca, staccare le escrescenze laterali alla base del fiore, quindi tagliare il gambo alla base e togliere il pistillo. Sciacquare delicatamente i fiori sotto l'acqua corrente e poi metterli su un panno pulito per farli asciugare.



Nella ciotola dell'impastatrice o sulla spianatoia se lavorate a mano sciogliere il lievito nell'acqua tiepida, poi aggiungere la Farina tipo 0/00 Viola, 


la semola, l'olio e il sale; impastare usando il gancio, o le mani, fino ad avere un panetto molto morbido e compatto.


Lasciare lievitare per circa due ore, 


quindi riprendere l'impasto e dividerlo in due; stendere una parte di impasto in una teglia imburrata e infarinata o ricoperta di carta da forno, 


spalmare lo stracchino sull'impasto 


poi aggiungere le acciughe spezzettate 


e ricoprire con i fiori di zucca. 


Sui fiori di zucca mettere i pomodori secchi spezzettati 


e la provola affumicata a pezzetti ed infine spolverare con sale e pepe.


Chiudere con l'altra parte di impasto che avremo steso allo stesso modo e chiudere bene tutto il bordo. 


Lasciare lievitare ancora per mezz'ora, 


quindi spennellare la superficie della focaccia con olio di semi di girasole e, se volete potete guarnire con semi di lino.


Infornare a 180° per 30/35 minuti.


Lasciare raffreddare un pò, poi tagliare a fette e servire


Grazie alla Farina tipo 0/00 Viola del Molino Soncini Cesare ho ottenuto una focaccia morbida e gustosissima.