giovedì 30 aprile 2015

RISOTTO DEL GHIOTTONE



Il Risotto del Ghiottone è una vecchia ricetta ritrovata su un calendario di Frate Indovino, quando l'ho letta mi è piaciuta subito per la sua semplicità sia nella preparazione che per gli ingredienti, pochi, essenziali.
Per il riso ho scelto il Riso Carnaroli del Principato di Lucedio, un riso con un'alta percentuale di amilosio che assicura un'ottima tenuta alla cottura con una bassa collosità; queste sono le qualità che hanno fatto di questo risotto un primo piatto davvero ottimo nella sua semplicità.

Ricetta RISOTTO DEL GHIOTTONE


Ingredienti per 2 persone
200 g di riso carnaroli del Principato di Lucedio
30 g di burro
1 tuorlo d'uovo
50 g di formaggio tenero ((io Edamer)
50 g di parmigiano grattugiato

Procedimento
Lessare al dente il riso carnaroli in acqua salata, 


scolare e condire con il burro e metà del parmigiano grattugiato, 


aggiungere il tuorlo d'uovo , 


amalgamare bene gli ingredienti. 


Imburrare una teglia da forno, o come ho fatto io un piatto pirofila singolo, stendervi sopra uno strato di riso quindi, uno strato di formaggio tenero tagliato a fettine sottili. 


Ricoprire con un altro strato di riso, con qualche fiocchetto di burro.


e il restante parmigiano grattugiato.


Passare in forno a 200° per 10 minuti per far sciogliere il formaggio e se piace far si che la superficie diventi croccante e dorata, io ho preferito lasciare il riso morbido e filante. Servire caldo.


Un grazie particolare al Riso Carnaroli del Principato di Lucedio.