domenica 14 settembre 2014

LASAGNE ALLA NORMA



Le Lasagne alla Norma sono un primo piatto ricco dal gusto unico che fa parte della tradizione siciliana. La ricetta base prevede l'uso della ricotta salata e delle melanzane, io ho preferito mettere la provola affumicata per avere un sapore ancora più deciso.
Volendo e avendo un pò di tempo a disposizione possiamo fare le lasagne in casa (qui la ricetta) o come ho fatto io prendere le lasagne che vanno in forno senza cuocerle prima, in questo caso unica accortenza è non far assorbire troppo il sugo , perché ci servirà per far cuocere le lasagne. Altra nota: io la lasagna la faccio sempre di massimi tre strati, ma se piacciono si può arrivare anche a 5/6 strati.

Ricetta LASAGNE ALLA NORMA


Ingredienti

1/2 cipolla
1 lattina di polpa di pomodoro
750 g di passata di pomodoro
basilico
250 g di lasagna secca
500 g di melanzane 
150 g di provola
50 g di pecorino grattugiato

Procedimento

Per prima cosa prepariamo il sugo. 
In una pentola capiente soffriggere la cipolla affettata sottilmente (se avete qualche nervetto della carne aggiungetelo), aggiungiamo la polpa di pomodoro e la lasciamo insaporire per 10 minuti, poi aggiungiamo la passata e 300 ml di acqua (basta riempire a metà la bottiglia della passata, come per risciacquarla) saliamo e, lasciamo cuocere per almeno un'ora. A cottura ultimata aggiungere il basilico.


Laviamo e spuntiamo le melanzane le tagliamo prima a fette, non sottili, poi a listarelle; si possono anche lasciare a fette o tagliarle a cubetti, fate come più vi è comodo.
Lasciamo le melanzane sotto sale per una mezz'ora.


Intanto, grattugiamo il formaggio e tagliamo a dadini la provola.
Strizziamo le melanzane e le friggiamo. 


Quando abbiamo finito cominceremo ad assemblare la lasagna.


Prendere una pirofila da forno rettangolare e alta, fare un primo strato di sugo e poi aggiungiamo le lasagne secche, 


su queste mettiamo prima le melanzane, 


poi la provola, il pecorino grattugiato e 


ancora uno strato di sugo; 


facciamo un altro strato allo stesso modo 





e chiudiamo con uno strato di lasagne ricoperte di sugo e spolverizzate con pecorino grattugiato.




Coprire con l'alluminio 


e infornare a 180° per 30 minuti (controllare sempre sulla confezione delle lasagne).
Trascorso il tempo togliere il foglio d'alluminio e lasciarla in forno ancora 5 minuti, spegnere il forno e lasciarla lì fino al momento di servirla.


Buon Appetito e, fatemi sapere se anche per voi è una vera bontà.




Particolare della Lasagna alla Norma