domenica 27 luglio 2014

PAN BRIOCHE DOLCE



Questo Pan Brioche Dolce è un qualcosa di veramente ottimo, soffice e gustosissimo. Fare il Pan Brioche per me non è stato semplicissimo, ho provato tante volte,era buono, ma non come una vera brioche, ogni volta c'era qualcosa che secondo me non andava; stavolta ci sono riuscita, questa è la ricetta giusta e, non la lascerò più.
Ho imparato che per fare una brioche bisogna armarsi di pazienza e di tempo, gli ingredienti vanno mescolati un pò alla volta e la lievitazione è lunga, ma la soddisfazione di vedere e di gustare un Pan Brioche così, merita l'attesa. Ho usato uno stampo da plumcake da 22 cm. ma sarebbe stato meglio quello da 24,sarebbe venuto più uniforme e forse più bello da guardare, è cresciuto tantissimo, non mi aspettavo tanto, la bontà e la sofficità non ha uguali. Consiglio l'uso di una planetaria perché bisogna impastare a lungo, se non l'avete armatevi solo di pazienza.Provate a farlo e fatemi sapere come è andata.

Ricetta PAN BRIOCHE DOLCE


Ingredienti

350 g di farina tipo 0
40 g di zucchero
40 ml di latte
2 uova + 1 tuorlo
2 cucchiai di rum (facoltativo)
1 cucchiaio di miele
1/2 panetto di lievito di birra
50 g di burro
1 pizzico di sale

Procedimento

Preciso che l'impasto l'ho preparato la sera, così da lasciarlo crescere tutta la notte e infornarlo la mattina seguente per gustarlo a colazione.
Mettere nella planetaria la farina, lo zucchero e il lievito a pezzetti, mescolare, aggiungere pian piano il rum, il miele, il latte e le uova sbattute a parte, continuare a mescolare, quando si è tutto amalgamato aggiungere il burro un pezzetto alla volta, cioè aggiungere il successivo solo quando si è amalgamato il precedente, lo so, operazione un pò lunga. Per ultimo aggiungere un pizzico di sale e farlo amalgamare bene. L'impasto deve risultare compatto e deve scendere a nastro dal gancio della planetaria.



Copriamo questo impasto e lasciamolo riposare per un'ora.



Trascorso il tempo mettiamo l'impasto nello stampo da plumcake ricoperto di carta da forno, lo livelliamo e lo lasciamo nel forno spento per tutta la notte (se non volete farlo di sera basta che raddoppi il suo volume, ci vorranno almeno 2/3 ore).


La mattina dopo, l'impasto sarà più che raddoppiato, 



molto delicatamente spennellate il Pan Brioche con un tuorlo d'uovo 



e infornate al centro del forno a 180° per 30 minuti.



Lasciarlo raffreddare, poi toglierlo dallo stampo e lasciarlo raffreddare bene su una graticola. 




A questo punto affettare e 



 Buona Colazione........



Ed ecco lo zoom dell'interno del mio Pan Brioche Dolce






Con questa ricetta partecipo al contest "Un anno di colazioni: Pane Dolce e Fette Biscottate" di Letizia in Cucina in collaborazione con FIMOra