venerdì 13 dicembre 2013

ZUPPA DI CIPOLLE



La Zuppa di Cipolle è un piatto conosciuto in tutto il mondo perché è un piatto povero, basato sulle cipolle, alimento economico e reperibile tutto l'anno.
La Zuppa di Cipolle io non l'avevo mai assaggiata, oggi ho deciso di provare a
farla, devo dire che è una ricetta veramente semplice, al primo boccone mi ha subito conquistata, è una zuppa delicata, saporitissima e per niente indigesta. Da rifare sicuramente.

Ricetta ZUPPA DI CIPOLLE


Ingredienti
500 g di cipolle dorate
50 g di burro
3 cucchiai di olio e.v.o.
20 g di farina
1/2 bicchiere di vino bianco (facoltativo)
1 cucchiaino di zucchero
1 litro di brodo di dado o vegetale
sale, pepe q.b.
crostini di pane
100 g di emmental o gruviera

Procedimento
Pulire e tagliare a fettine le cipolle.


In una pentola mettere l'olio e il burro, aggiungere le cipolle e lasciarle cuocere a fuoco basso per circa 10 minuti, quindi aggiungere lo zucchero, devono rilasciare la loro acqua senza prendere colore.


Quando cominceranno a diventare bionde aggiungiamo la farina setacciandola, rigirare le cipolle con cura ed aggiungere il vino, lo lasciamo sfumare e, poi aggiungiamo i 2/3 del brodo.


Lasciamo cuocere per una mezz'ora e, se serve aggiungiamo altro brodo.


Intanto prepariamo i crostini tagliamo a pezzetti le fette di pane raffermo e li mettiamo sulla teglia del forno, li irroriamo con un filo d'olio, pepe e origano e inforniamo per 10 minuti a 200°, dopo i primi 5 minuti controlliamo e magari li rigiriamo. 


Trascorso il tempo necessario per la cottura delle cipolle, aggiustiamo di sale, pepiamo, mettiamo la zuppa in tegamini singoli (io non li avevo e ho usato un piatto), aggiungiamo i crostini e li ricopriamo con il formaggio grattugiato.




Infornare i tegamini a 200° affinché non si scioglie il formaggio e, se piace far formare una crosticina dorata.




Servire caldissima.