domenica 29 settembre 2013

CICORIA E FAGIOLI




La minestra di Cicoria e Fagioli è una ricetta dal sapore antico che, ci fa riscoprire la buona cucina genuina di una volta. La Cicoria ha un gusto un pò amarognolo ma,
in compenso ha un'ottima azione depurativa e disintossicante. Consiglio la pentola a pressione per cuocere i fagioli così da dimezzare i tempi.

Ricetta CICORIA E FAGIOLI


Ingredienti

1 kg di cicoria
300 g di fagioli cannellini
1 spicchio d'aglio
olio e.v.o.
sale e peperoncino q.b.
fette di pane raffermo

Procedimento

Dopo aver tenuto in ammollo i fagioli secchi 


dalla sera precedente, risciacquarli e porli in un tegame capiente, coprirli con abbondante acqua fredda e lessarli per circa 2 ore dall'ebollizione a tegame coperto, con la pentola a pressione bastano 40 minuti.


Nel frattempo pulire accuratamente la cicoria, privarla delle foglie rovinate 


e sciacquarla più volte con abbondante acqua fredda per eliminare ogni traccia di terriccio quindi metterla in un tegame capiente con abbondante acqua e lessarla per circa 20/25 minuti dall'ebollizione.
A cottura ultimata, scolarla e metterla in una zuppiera.


Ora, in tegame, scaldare l'olio e.v.o. insieme ad uno spicchio d'aglio e il peperoncino, 


quando l'aglio si sarà imbiondito aggiungere la cicoria, mescolare bene e far insaporire per qualche minuto, quindi unire i fagioli lessati con un pò della loro acqua, 


mescolare bene in modo da incorporare con cura gli ingredienti, aggiustare di sale e coprire il tegame.
Lasciare cuocere a fuoco lento per circa 20 minuti.

Nel frattempo tostare il pane a fette.

A cottura ultimata della minestra, mettere le fette di pane tostato in una zuppiera e versatevi sopra la minestra di cicoria e fagioli ricoprendole, in ultimo un filo d'olio a crudo.
Io l'ho mangiata senza pane tostato, ottima ugualmente.