giovedì 11 maggio 2017

TORTA SLAVA


La Torta Slava è una torta che avevo in mente fare da tanto tempo, mi stuzzicava l'idea di una torta a tre strati di diversa consistenza ma infornata una sola volta. Uno strato di morbida frolla, uno di confettura, naturalmente del gusto preferito e un ultimo strato
di soffice meringa che letteralmente si scioglie in bocca. Un dolce di sicuro successo, veloce da preparare, tagliato a quadretti è già pronto per essere divorato. Per la farcitura ho scelto la biologica Fiordifrutta Lamponi della Rigoni di Asiago che con il suo sapore dolce e leggermente acidulo ha trionfato nella Torta Slava.

Ricetta TORTA SLAVA

Ingredienti per la frolla per una teglia 22x30 cm.
300 g di farina tipo 00
80 g di zucchero
150 g di margarina
 3 tuorli
1 cucchiaino di bicarbonato
1 pizzico di sale
Ingredienti per la farcitura
250 g di Fiordifrutta Lamponi della Rigoni di Asiago
Ingredienti per la copertura di meringa
3 albumi
90 g di zucchero
zucchero a velo vanigliato

Procedimento
Prepariamo la frolla, mettendo nella ciotola dell'impastatrice o a mano la farina, lo zucchero, i rossi d'uova, il cucchiaino di bicarbonato, 



il pizzico di sale e la margarina sciolta, impastare il tutto cercando di compattare il composto. Mettere l'impasto nel frigo avvolto nella carta da forno.



Intanto montare gli albumi a neve, quindi aggiungere lo zucchero pian piano continuando a sbattere, così otterremo una meringa ben soda.



Riprendere l'impasto dal frigo e stendere una sfoglia non sottilissima, mettere la sfoglia, sempre sulla carta da forno, direttamente nella teglia, 



aiutandosi con le mani livellare la sfoglia. Ricoprire lo strato di frolla con la Fiordifrutta Lamponi 




ed infine stendere con l'aiuto di una spatola la meringa.



Infornare a 170° per 30/35 minuti, la meringa dovrà avere un bel colore caramello.



Trascorso il tempo spegnere il forno aprire un pò lo sportello e lasciamo che la Torta Slava si raffreddi nel forno.
Quando sarà completamente fredda tagliare la torta a quadretti 



e spolverizzare con zucchero a velo vanigliato.



La Torta Slava è di una dolcezza sublime, leggera, soffice, 



un gusto unico tutto da assaggiare assolutamente.
Grazie a Fiordifrutta Lamponi della Rigoni di Asiago